Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'utilizzo. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.

Salter n.7 Typewriter

Salter

Anno di produzione: 1907

Nazione provenienza: Inghilterra

Inventore: J.S. Foley,J.Birch

Produttore: George Salter & Co., West Bromwich

La Salter è la risposta inglese alla diffusione delle macchine per scrivere americane. Salter famoso costruttore di scale acquista il brevetto dai due inventori e ne comincia la produzione.  La Salter 7 venne lanciato sul mercato nel 1907, abbandonado esteticamente i pilastri che caratterizzavano il modello precedente la Salter n.6. Questo modello era dotato di martelletti più distanziati tra loro, di nastro bicolore e di un dispositivo per la scrittura Stenzil.
Per quanto riguarda la lettura il procedimento è come quello usato per la Bar-Lock. Le due bobine erano posizionate in senso verticale davanti ai martelletti e in obliquo una rispetto all'altra in modo che il nastro si avvolgeva in forma di cuneo rispetto al punto di battuta. La piastrina del nastro aveva un indicatore che dava l'esatto punto di battuta. Venne dotata di ritorno automatico del nastro. Le bobine sono spostabili pertanto il nastro può essere sfruttato in tutta la sua larghezza. La manovella del nastro è situata sul lato sinistro