Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'utilizzo. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.

 

Sabb

Macchina portatile italiana
Anno di produzione: 1932
Produttore: Società Anonima Serio

 

Accanto al marchio Olivetti si svilupparono contemporaneamente anche altri marchi italiani come Serio, Invicta, SIM ed Antares. L’inizio della produzione di macchine per scrivere a Crema risale al 1932, quando venne costituita la Società Anonima Serio che l’anno successivo inaugurava il nuovo stabilimento tra viale Santa Maria e via Mulini e iniziava la produzione del modello SABB, seguito in breve tempo dal modello Mondial e nel 1934 dal modello Everest 42. Proprio il nome del modello di punta, Everest, costituirà per anni il marchio identificativo della fabbrica . 

La florida posizione dell’azienda fece sì che nel 1940 si contassero 509 operai, 26 impiegati, 63 agenzie di vendita in Italia, e un indotto costituito da alcune centinaia di meccanici aggiustatori. Negli anni ’50 si arrivò a contare oltre 1.200 dipendenti.

La Sabb si rifaceva come linea e meccanica alla Juventa