Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'utilizzo. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.

Sholes (visible) Typewriter

Sholes

Anno di produzione: 1901

Nazione provenienza: U.S.A.

Inventore: C. Latham Sholes

Produttore: A. D. Meiselbach Typewriter Co.

Christopher Latham Sholes, l’uomo generalmente considerato come il ‘inventore’ della macchina da scrivere, non si ritirò dagli affari dopo aver venduto il brevetto alla Remington. Continuò a sviluppare una macchina a scrittura visibile, che avesse una regolazione eccellente nella scrittura. La macchina, Sholes visible, apparì nel 1901, un quarto di secolo dopo la Sholes e Glidden e 11 anni dopo la morte Sholes.

La Sholes Visibile fù brevettata nel 1891 e sviluppata per la produzione da Sholes ‘figlio Crristofer Sholes. Fondo l’azienda C. Latham Sholes typewriter, ma l’impresa ben presto chiuse i battenti. Nel 1901 la macchina ritornò sul mercato, prodotta dalla Compagnia Meiselback del Wisconsin.

La particolarità stava nella struttura. Le leve portacaratteri sporgevano in avanti in una sporgenza anteriore della macchina, in due file, con uno stretto canale tra di loro. Quando si digita la leva selezionata si muove lateralmente al centro del canale, e poi in avanti per colpire la carta. Le barre rigide e gli slot nella parte anteriore del corpo della macchina, aiutano a mantenere il carattere fermo e ben allineato

In totale tre diverse versioni delle Sholes visible si dice siano stati prodotti.